Tutti gli articoli del Magazine Lavoro In Sicurezza

Rete Iside Onlus appoggia lo sciopero generale del’11 ottobre

Inviato da iside il Mer, 10/06/2021 - 13:32

Lo sciopero generale indetto dal sindacalismo di base per il giorno 11 ottobre ha il grande merito di riportare la salute e la sicurezza sul lavoro al centro del dibattito pubblico; la lotta per fermare le tante, troppe morti di lavoro, ormai centinaia da inizio anno, è di primaria importanza per la nostra associazione e ne costituisce il campo di intervento principale.

Funivia del Mottarone, già nel 2019 segnalate le problematiche, tutele per chi denuncia

Inviato da iside il Gio, 09/30/2021 - 17:01

Emergono nuovi sconcertanti dettagli sulla tragedia del Mottarone in cui, a seguito dello schianto della cabina 3 della funivia lo scorso 14 maggio, 14 persone hanno perso la vita lasciando unico superstite il piccolo Eitan di 6 anni: un ex dipendente, ascoltato dalla procura di Verbania, ha consegnato delle registrazioni che dimostrano come la cabina avesse problemi all’impianto frenante già dal 2019.

Mascherine FCA, parte la nuova diffida: fermare immediatamente la distribuzione

Inviato da iside il Lun, 09/27/2021 - 11:16
Rete Iside Onlus, USB e OSA, tramite i loro rappresentanti legali, hanno prodotto una nuova diffida, indirizzata a Ministero della salute, Ministero dell’Istruzione e ISS, al fine di bloccare immediatamente la distribuzione delle mascherine prodotte presso gli stabilimenti di FCA Italy.

Perché la questione Green Pass obbligatorio non ha a che fare con i vaccini ma con la salute e sicurezza dei lavoratori e la legge 81/08

Inviato da iside il Gio, 09/23/2021 - 13:33
Con l’introduzione del green pass obbligatorio per accedere nei posti di lavoro si è sviluppata una discussione che sta polarizzando le posizioni in modo anomalo: se si critica il green pass si viene tacciati come no vax e non si ha la possibilità di ragionare sull’impatto di questo provvedimento sul mondo del lavoro.

Altro operaio muore cadendo dentro un macchinario, adesso basta

Inviato da iside il Sab, 09/18/2021 - 16:35
Un operaio è deceduto schiacciato dai rulli del macchinario a cui lavorava: si tratta di Giuseppe Siino, di 38 anni, morto nella serata di venerdì 17, all’incirca alle 21 e 30, mentre lavorava presso l’Alma Spa di Campi Bisenzio, specializzata nella realizzazione di moquette.