Tutti gli articoli del Magazine Lavoro In Sicurezza

Aniello Alaia vittima di omicidio sul lavoro in RFI: basta appalti e speculazioni sulla sicurezza

Inviato da iside il Mer, 06/22/2022 - 12:07

Aniello Alaia, operaio di 58 anni di Casoria (Napoli), è stato travolto e ucciso da un treno mentre si trovava al lavoro per la manutenzione dei cavi della linea lenta Firenze-Roma. Si tratta di un gravissimo caso di omicidio sul lavoro: avvenuto martedì 21 giugno a Città della Pieve in provincia di Perugia, getta luce sulle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro in RFI, in particolare nelle ditte che svolgono lavori in appalto.

Morti di lavoro, il Veneto strappa alla Lombardia il primato del sangue versato: 55 vittime nel 2022. Introdurre il reato di omicidio sul lavoro

Inviato da iside il Mer, 05/25/2022 - 10:55

Alessandro Zabeo, 34 anni, lavoratore portuale interinale, è morto lunedì sera all’ospedale di Mestre, dove era stato ricoverato e operato alla testa. Era caduto da un’altezza di tre metri durante le operazioni di scarico sulla portacontainer Ital Bonus, ormeggiata al terminal Vecon di Porto Marghera.

Alessandro è la vittima del lavoro n.402 del 2022, secondo i dati dell’Osservatorio Sicurezza Rete Iside-USB, comprensivi delle morti in itinere. 

Sergei Robbiano, delegato USB, vittima di omicidio sul lavoro. La solidarietà di Rete Iside

Inviato da iside il Dom, 05/22/2022 - 13:01

Questa volta l'omicidio sul lavoro ci tocca da vicino.
Sergei Robbiano, delegato USB all'aeroporto di Genova, è morto l'altra notte finendo in mare con la macchina di servizio con cui svolgeva la sua attività di controllo della pista. Non si hanno ancora notizie esatte sulla dinamica dell'accaduto ma alcune notizie, gravi, che lentamente stanno emergendo ci dicono che anche questa volta ci troviamo di fronte ad un omicidio sul lavoro.