Rischio chimico

Credi di avere un problema di sul lavoro rispetto al rischio chimico? Leggi le domande degli altri utenti e le nostre riposte, se non trovi la risposta fai una domanda.

Il cambio stampi a caldo ci espone a rischio chimico, cosa fare?

Salve, lavoro nel settore dei rivestimenti dei sottotetto delle auto e furgoni, sono stato eletto da poco RSL dei lavoratori. Durante il turno di lavoro sistematicamente avviene il cambio di stampi a caldo per altri formati. Invece di aspettare che si raffreddino vengono sostituirli con altri stampi. Gli stampi ancora caldi sprigionano nell'aria delle sostanze che ci causano un forte bruciore agli occhi. Come posso agire in qualità di RLS?

Come evitare il rischio biologico?

Lavoro in ospedale svolgendo servizio di sanificatore alto rischio. Una notte ci è arrivata una chiamata con richiesta di pulire dal triage ai box del pronto soccorso e corridoi adiacenti per un rischio di contagio da scabbia. Non avevamo né i dispositivi adeguati, né la macchina del tipo 100 gradi, ce la siamo dovuta cavare con mezzi di fortuna per coprirci e sanificare solo con il cloro a nostra disposizione. Ora io mi chiedo cosa posso fare per rifiutarmi di fare questi servizi e sopratutto cosa devo scrivere all'azienda per tutelarmi da questi rischi?

Giusto pulire una sostanza che non conosco?

Il mio capoturno mi ha ordinato di ripulire un luogo di lavoro sporco di olii, grassi e altre sostanze che non conosco. Mi è stata fornita una tuta, una mascherina e un paio di occhiali. Posso lavorare in questo modo? sono rispettate le norme?

I prodotti per le pulizie sono pericolosi?

Lavoro come pulitore (exLSU) nelle Istituzioni Scolastiche con il II livello. La ditta per cui lavoro ci fornisce solo del materiale di pulizia (detersivi, buste etc.) che riporta solo il nome del prodotto e il simbolo di tossicità. Mi chiedo, visto che alcuni prodotti sono tossici (contengono acidi, amoniaca), se devono esserci consegnate delle SCHEDE sulla tossicità dei prodotti per le pulizie e su come comportarsi in caso di contatto?