Caldo estremo e stress termico: come calcolare il valore della temperatura percepita

Inviato da iside il Ven, 06/07/2024 - 10:52
Caldo estremo e stress termico

Rete Iside, insieme ad USB con cui ci lega uno stretto rapporto di collaborazione sul fronte salute e sicurezza, rinnova la campagna contro lo stress termico nei mesi estivi: un fattore di rischio aumentato esponenzialmente a causa del cambiamento climatico.

Il semplice rilievo della temperatura non basta per individuare una situazione di rischio, occorre riferirsi alla temperatura percepita tenendo in considerazione anche il tasso di umidità dell’aria: questa infatti previene la possibilità del sudore di evaporare, andando ad aumentare la sensazione di calore.

Ma come possiamo calcolare la temperatura percepita? Esiste un indice che può essere calcolato con una semplice formula: il valore dell’indice Humidex indica la temperatura percepita, con i conseguenti rischi per la salute di chi lavora nell’ambiente preso in esame.

 Per il calcolo automatico rimandiamo a questo utile calcolatore sul sito dell’Arpa: https://www.arpa.piemonte.it/rischinaturali/approfondimenti/effetti-sulla-salute/biometeorologia/humidex.html

Clicca qui per calcolare la temperatura percepita:

Caldo estremo e stress termico

 

Rete Iside

Tag