Temperatura nei locali di lavoro

Domanda

Buona sera,

Vi scrivo perché in ufficio abbiamo una temperatura variabile tra i 15 e i18°C, visto che dalla direzione non vogliono che questa cosa cambi, vorrei chiedervi se c'è una norma di legge che stabilisce le temperature minime sui luoghi di lavoro e quale figura sarebbe il responsabile referente per questo tipo di problematica. è corretto che sia il responsabile della sicurezza sul luogo di lavoro? esiste anche una parte della norma che lo stabilisce?

grazie

Cordiali Saluti

Risposta

Ciao Franco,

Ti indichiamo il quadro normativo che definisce le questioni sulla temperatura dei locali di lavoro.

L'Allegato 4 (punto 1.9.2.1.08; Temperatura dei locali) del dlgs81/08, non specifica i gradi ottimali della temperatura dei locali di lavoro, dice solo che "La temperatura nei locali di lavoro deve essere adeguata all'organismo umano durante il tempo di lavoro, tenuto conto dei metodi di lavoro applicati e degli sforzi fisici imposti ai lavoratori".

In teoria, quindi, per definire la temperatura adeguata l'azienda dovrebbe fare un'indagine specifica nei propri locali.

Per avere dei riferimenti sul rapporto, in generale, tra tipologia di attività e temperatura adeguata bisogna fare riferimento alla norma tecnica ISO 7730, in base alla quale per un'attività sedentaria la temperatura adeguata è di 21-23 gradi; quando la temperatura esterna è elevata, la temperatura interna deve essere corretta verso l'alto (di circa 2 gradi) e analogamente si procede se la temperatura esterna è molto bassa.

Considerato l'obbligo del datore di lavoro, per la tutela della salute dei lavoratori, di adeguarsi alle norme tecniche, ti consigliamo di scrivere insieme all’Rls una lettera, indirizzata al datore di lavoro (o al dirigente con delega sulla salute e sicurezza) e al RSPP, in cui si richiede di verificare che la temperatura dei locali di lavoro sia adeguata all'organismo umano come previsto dall'allegato 4 (punto 1.9.2.1.08, Temperatura dei locali) del dlgs81/08 e dalla norma ISO 7730.

Rimaniamo a disposizione per ulteriori chiarimenti